In collaborazione con SCUOLA ROMANA DI PSICOTERAPIA FAMILIARE

Il workshop sarà incentrato sia sulle teorie elaborate nell’arco degli anni dal Dr. Marcelo Pakman, sviluppate già nel progetto editoriale “Lo spettro ed il segno”, che sulle discussioni concettuali ed i commenti basati sull’esperienza pratica e nelle situazioni cliniche portate dai partecipanti.

La parte essenziale si baserà sulle pratiche corporee e di drammatizzazione che caratterizzano la teoresi e le prassi moreniane, reinterpretate e declinate dal Dr. Salvatore Pace alla luce della continental philosophy e degli ultimi apporti della psicoanalisi.

Programma

Sabato 5 ottobre 2019 09:00-13:00 * 14:00-18:00

  • Amplificando la pratica sistemica alla luce dello psicodramma. Lo schema che connette e la bellezza che unisce.
  • Macro e micropolitica nella clinica. Copioni di vita e modelli di terapia.

Domenica 6 ottobre 2019 09:00-13:00 * 14:00-18:00

  • Immagini e immaginazione. L’uso di ciò che appare come volano del cambiamento
  • Eventi di trasformazione. Senso, significato e presenza.

Partecipanti

Psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, operatori socio-sanitari ed educativi, insegnanti, studenti.

È obbligatoria l’iscrizione entro il 30 giugno 2019

Posti 40

Quota di partecipazione € 150

Per informazioni

Dott.ssa Raffaella Ruberto 333 9630004

Dott.ssa Paola Giacco 339 3964058

centrosistemicorelazionale@gmail.com